Press enter to see results or esc to cancel.

Come recuperare facilmente i contenuti di una stessa collection

Nel gergo del bullet journal, le collection sono le liste dedicate a progetti o a qualcosa che vuoi pianificare e organizzare a parte, come ad esempio wish list o regali da fare, film visti o libri letti, lista di cose da fare in vista di un trasloco, ecc.

Nel metodo ufficiale le collection si inseriscono nella prima pagina libera disponibile, come qualsiasi altra sezione, indicando nell’indice il riferimento al numero di pagina per poter poi ritrovare il contenuto agevolmente.
Può capitare che una stessa collection, soprattutto se utilizzata nel tempo, sia dispersa su pagine diverse all’interno del quaderno. Non potendo spostare le pagine come fai con l’agenda ad anelli, dovresti quindi fare continuo riferimento all’indice per recuperare tutti i contenuti che appartengono alla stessa collection.

Un trucchetto semplice per agevolarti nel ritrovare tutti i contenuti che fanno parte di una stessa collection è concatenarli, cioè indicare nell’indice solo il riferimento al numero di pagina del primo contenuto, e poi indicare i riferimenti ai contenuti successivi (e precedenti) direttamente nella collection stessa vicino al titolo o al numero di pagina. In pratica, una sorta di link interno analogico!

Nell’immagine qui sotto puoi vedere un esempio:
La collection “Trasloco” è indicata nell’indice a pag. 13. A pagina 13 indico che la collection prosegue a pagina 26, poi a pagina 26 indico che il contenuto precedente è a pagina 13 e il successivo a pag. 40.

image

Può sembrare complicato ma in realtà, una volta che ci si abitua a questo meccanismo, la libertà di scrivere qualunque cosa ti serva nella prima pagina libera è uno dei motivi che ti farà innamorare del metodo del bullet journal.

E tu come fai? Utilizzi qualche altro accorgimento?

Commenti

Lascia un commento

Sono progetti di maneiro.co 2014 - 2018 | IT04145570265